Molte segnalazioni del bolide del 24 ottobre 2018

Malgrado le camere di PRISMA non siano riuscite ad immortalare il bolide del 24 ottobre a causa della intensa luminosità del cielo (il Sole era tramontato da pochissimo e le camere erano ancora abbagliate dalla luce pre-serale), tramite il nostro sito sono giunte numerosissime le segnalazioni da parte di testimoni oculari. Nell'immagine la mappa di densità delle osservazioni visuali. Cliccateci sopra per maggiori dettagli.

Secondo i nostri calcoli effettuati utilizzando le osservazioni visuali Il bolide ha percorso una traiettoria di circa 400 km, da  nord-est verso sud-ovest, provenendo circa dall'azimut 49° con una inclinazione rispetto al suolo compresa fra 10° e 20°. La zona finale osservata cade al confine fra Piemonte e Liguria.

Traiettoria stimata del bolide del 24 ottobre 2018 (crediti: Albino Carbognani e PRISMA)